Copertina del libro di J. Lecornu 1902 - Lecornu's 1902 book cover

Nel 1902 una pubblicazione dell’ingegnere francese Joseph Lecornu, segna un capitolo importante per gli aquiloni; in questo libro l' argomento viene trattato in maniera scientifica: vengono illustrate le leggi fisiche che ne regolano il volo, si parla dei vari modelli di aquiloni, piani e cellulari e della tecnica relativa alla loro costruzione. Ampio spazio è dedicato ai vari impieghi di queste macchine, con particolare riguardo al loro utilizzo in campo meteorologico e fotografico.
Nel libro, Lecornu illustra un sistema, di sua progettazione, ideato per sospendere al cavo di ritenuta dei cervi volanti un apparecchio fotografico. Combinando opportunamente le tre asticelle in legno costituenti la sospensione era possibile orientare la fotocamera in varie direzioni. Una pinna stabilizzatrice in legno compensato aveva il compito di limitare le oscillazioni provocate dal vento.

In 1902, a French engineer, Joseph Lecornu, published a very interesting book about kites. He illustrated the kites in a scientific manner, describing the physics laws regulating their flight.
He also described several models of kites, both flat and cellular and he talked about the use of this machines in the fields of meteorology and aerial photography.
Lecornu illustrated his own system for to suspend a camera from the kite line. It was a very simple system, constructed with wooden sticks that, combined in different ways, permitted to point the camera almost any direction. A fin, made with plywood, would limitate the swinging due to the action of the wind.


Sospensione di Lecornu - Lecornu's suspension


Posizionamento sospensione - Suspension's positions


Stabilizzatore a vela - Stabilizer